Rimini Live

Sito ufficiale dell'Intur Fipe

Dintorni di Rimini Stampa

ESCURSIONI - INTERNO RIMINESE

san marino

In questa parte della guida diamo alcune schematiche indicazioni sui principali luoghi di interesse turistico che sono ai confini del territorio riminese: si tratta di mete famose come San Marino, San Leo e Gradara e anche di mete meno conosciute che rivelano patrimoni estremamente significativi per il territorio che comprende gli antichi possedimenti malatestiani e del Montefeltro, oggi divisi amministrativamente tra Romagna e Marche. Con un minimo di attenzione e' facile accorgersi che l'area riminese malatestiana e quella del Montefeltro possono oggi rappresentare, e in parte gia' rappresentano, un' unica proposta turistica, con la possibilita' di organizzare itinerari e di partecipare ad iniziative che coinvolgono i centri di entrambe le zone.

SAN GIOVANNI IN GALILEA

Da questa localita' sulla Valle dell'Uso si godono stupendi panorami,nel centro si conservano i ruderi della rocca malatestiana e della torre. Si deve senza dubbio visitare il Museo Renzi che raccoglie interessantissimi reperti archeologici e naturalistici locali.
Per informazioni: Municipio Borghi 054 1/ 947405?947411.

SOGLIANO AL RUBICONE

Anche questo centro della valle dell'Uso conserva nel centro storico alcuni significative tracce del passato in edifici civili e religiosi. L'appuntamento piu' importante e' rappresentato dalla sagra del Formaggio di Fossa un prodotto di grande particolarita' e qualita'. Nelle vicinanze da visitare Montetiffi con la sua abbazia e l'artigianato di particolari terrecotte.
Per informazioni: Municipio 0541/948610.

GRADARA

Gradara e' una meta turistica assai conosciuta per la suggestione del suo centro storico tutto circondato di mura, con le strette vie ed una rocca di notevole importanza architettonica e artistica. Anche Gradara dispone di una serie di pubblicazioni che ne illustrano dettagliatamente l'origine e i suoi monumenti. Il paese sorge su un promontorio a pochi passi dalle spiagge di Cattolica e Gabicce ed e' attrezzato per accogliere un buon numero di turisti estivi.
Per informazioni: Pro loco 0541/964115.

MONTEGRIMANO

Il centro storico di chiara impronta medioevale domina un tratto del fiume Conca da una delle piu' alte colline, in un ambiente naturale che comincia ad assumere i tratti della montagna appenninica. Montegrimano e' famosa localmente per la presenza di terme e fonti curative. Buone possibilita' di escursioni a piedi nei dintorni.

 rock

Per informazioni:

Municipio 0541/970125.

SAN MARINO

La Repubblica di San Marino, vero e proprio piccolo Stato dentro i confini italiani, e' talmente famosa che non necessita di lunghe presentazioni: tutte le notizie riguardanti la sua antica origine ? la tradizione fa risalire la fondazione della citta' al 301 d.c. ad opera del Santo omonimo ? i suoi monumenti, le torri e i palazzi, i suoi musei e tutte le attrattive commerciali e i servizi turistici sono oggetto di numerose guide. San Marino e' una meta turistica frequentatissima ; la passeggiata tra le sue viuzze piene di negozi,i suoi panorami, lo spettacolo offerto dalle singolari cerimonie di Stato, sono un classico per turisti italiani e stranieri provenienti soprattutto dalla costa adriatica.

Per informazioni: Uffici d'informazioni turistiche 05491882400?882914?902701.

SAN LEO

Pochi luoghi conservano l'atmosfera di San Leo, senza dubbio una delle tappe piu' suggestive e importanti dal punto di vista storico?artistico del Moritefeltro. Straordinaria e' la posizione e la fattura della sua rocca, una delle piu' potenti e piu' belle d'Italia (dove ancora aleggia la leggenda del Conte di Cagliostro, il misterioso personaggio che trovo' la morte imprigionato tra le sue mura),oggi sede della pinacoteca e del museo. Bellissimi gli edifici religiosi: il duomo romanico lombardo che risale al 1173 e la Pieve (sec. IX?X1), notevole tutto l'impianto del paese al quale si accede per un'unica porta.
Per Informazioni: Associazione Pro San Leo 0541/916231?916164.

 

PERTICARA

Questo piccolo centro del Valmarecchia era un tempo famoso per le sue miniere di zolfo: oggi le miniere sono sede di un interessante museo storico minerario.

Per informazioni:

Municipio Novafeltria 0541/920744?921005; Pro loco Perticara 0541/ 927576.

TALAMELLO

Centro di chiara origine medievale sopra il paese di Novafeltria. Oltre al centro storico meritano una visita gli affreschi quattrocenteschi della cella del Cimitero.

Per informazioni: Municipio

0541/920736?920036.

MAIOLO

Un tempo era un potente castello, ma una frana nell'anno 1700 distrusse fortezza e borgo: oggi rimane qualche resto della rocca su un caratteristico promontorio roccioso suggestivo e quasi inaccessibile.
Per informazioni: Municipio 0541/920012.

PENNABILLI

E' uno dei piu' importanti centri della Valle del Marecchia fonnatosi dalla fusione di due castelli posti su speroni di roccia contrapposti. Qualcuno sostiene che i Malatesta abbiano qui la loro origine. Interessante il centro storico e il Museo diocesano che raccoglie preziose opere d'arte sacra provenienti dal territorio circostante. Nel centro del paese c'e' il Giardino dei frutti dimenticati voluto dal poeta Tonino Guerra.
A luglio si tiene una delle iniziative piu' qualificate dell'entroterra: la Mostra Nazionale dell'antiquariato. Notevolissimo l'ambiente naturale con i boschi e i sentieri che salgono verso il Monte Carpegna.
Per informazioni: Municipio 0541/92841 l; Pro loco 0541/928659.

SANT'AGATA FELTRIA

Altra perla della Valmarecchia: ottimo l'ambiente circostante,da visitare la bella Rocca Fregoso sede permanente di mostre,il seicentesco teatrino in legno, il convento di San Girolamo. Straordinario il borgo medioevale di Petrella Guidi; da non mancare la Fiera del tartufo che si tiene ad ottobre.
Per informazioni: Municipio 0541/929613?929138.

 

 

MONTECERIGNONE

Altro paese della parte alta della Valconca, i cui motivi di interesse sono nel centro storico, con la rocca realizzata dall'architetto militare Francesco di Giorgio Martini, e nell'ambiente naturale circostante ben conservato e che offre numerose possibilita' per l'escursionismo.
Per informazioni: Municipio 0541/978522.

MONTECOPIOLO

L'ambiente e' quello montano adatto alle escursioni durante tutto l'anno e alla pratica degli sport della neve in inverno; buona presenza di strutture turistiche.

Per informazioni:

Municipio 0722/78106?78225.

CARPEGNA

Si tratta di una localita' turistica che dispone di un patrimonio ambientale notevole con la presenza del Monte omonimo (alt. 1415 m. s. I. m.) e della straordinaria area del Sasso Simone e del Simoncello una delle piu' belle dell'intero Appennino tra Marche e Toscana. Di grande interesse dal punto di vista storico e architettonico, l'imponente palazzo del Principe proprio al centro della cittadina e la Pieve del XII sec.


Per informazioni:

Municipio 0722/77140?77767;

 


IL BUS CHE TI PORTA AL
DIVERTIMENTO!

Riviera in Musica